Inno all’amore

Le suggestive atmosfere di Palazzo Malmignati hanno fatto rivivere la storia d’amore tra Edith Piaf e il pugile Marcel Cerdan.

Sul palcoscenico il gruppo “Tres bien”, autore dell’originale perfomance “Inno all’amore (Moi pour toi)”, dedicata all’indimenticata cantante francese.

Da “Rien de rien” alla celeberrima “La vie en rose” fino a “Hymne à l’amour”. Sul palco tre donne chioggiotte, due attrici e una cantante: Alessandra Lionello e Sandra Boscarato, che hanno raccontato il vissuto della Piaf, e Annamaria Mariotti, interprete delle sue più celebri canzoni, accompagnate al pianoforte da Micaela Tiozzo e da Michele Boscaro alla fisarmonica.